LUGLIO MESE DEDICATO
AL PREZIOSISSIMO SANGUE DI GESU’

PREGHIERA DEL SIGILLO

NEL NOME SANTO DI GESU’
IO SIGILLO NEL SUO PREZIOSISSIMO SANGUE

Tutto il mio corpo dentro e fuori, la mia mente, il mio “cuore”, la mia volontà. La mia vita, i miei affetti, il mio lavoro, il mio matrimonio, i miei figli, le mia attività, la mia casa, i miei beni, ogni parte del mio corpo toccata dal male, ogni malattia fisica e spirituale che mi affligge.
In particolare (dire la parte disturbata: testa, bocca dello stomaco, cuore, gola…)

NEL NOME DEL PADRE + (fare le croci col pollice)
DEL FIGLIO +
E DELLO SPIRITO SANTO + Amen!

Informazioni:
E’ preghiera fatta a Gesù perché ci ricopra con il Suo Sangue e metta così in fuga il Nemico.
A chi farlo? Può essere fatto su di noi e sugli altri.
E’ bene farlo spesso sui bambini.
E’ un atto d’amore farlo conoscere a quanti credono.
Quando farlo? E’ bene farlo spesso,
in particolare quando ci sentiamo “disturbati”, più nervosi e aggressivi.
Come farlo? I piccoli segni di croce si fanno con il pollice sulla persona,
in particolare sulla parte “disturbata”.
Quando si può, è bene usare olio esorcizzato o acqua esorcizzata.
Altri oggetti: possono essere sigillati anche gli “oggetti” che,
come figli di Dio adoperiamo, l’ambiente in cui ci troviamo.
Esempio: la casa, la stanza, il letto, il telefono, il cibo, la macchina, il treno, l’ufficio, l’ambulatorio …
Tre segni di croce: perché così onoriamo le Tre Persone Divine:

IL PADRE, IL FIGLIO, LO SPIRITO SANTO.


16 LUGLIO 2018
BEATA VERGINE DEL CARMELO

La Regina del Cielo, apparendo tutta raggiante di luce, il 16 luglio 1251, al vecchio generale dell'Ordine Carmelitano, San Simone Stock (il quale L'aveva pregata di dare un privilegio ai Carmelitani), porgendogli uno scapolare, chiamato anche “Abitino” disse così: Prendi figlio dilettissimo, prendi questo scapolare del tuo Ordine, segno distintivo della mia Confraternita, privilegio a te e a tutti i Carmelitani. CHI MORRA' RIVESTITO DI QUESTO ABITO NON SOFFRIRA' IL FUOCO ETERNO; questo è un segno di salute, di salvezza nei pericoli, di alleanza di pace e di patto sempiterno”.

Detto questo, la Vergine scomparve in un profumo di Cielo, lasciando nelle mani di Simone il pegno della Sua Prima «Grande Promessa». La Madonna, dunque, con la Sua rivelazione, ha voluto dire che chiunque indosserà e porterà con fede per sempre l'Abitino, non solo sarà salvato eternamente, ma sarà anche difeso in vita dai pericoli. Non bisogna credere minimamente, però, che la Madonna, con la sua Grande Promessa, voglia ingenerare nell'uomo l'intenzione di assicurarsi il Paradiso, continuando più tranquillamente a peccare, o forse la speranza di salvarsi anche privo di meriti, ma piuttosto che in forza della Sua Promessa, Ella si adopera in maniera efficace per la conversione del peccatore, che porta con fede e devozione l'Abitino fino in punto di morte. 


26 Luglio - SS Gioacchino e Anna
I nonni di Gesu’

Il culto dei santi genitori della Vergine Maria fu tardivo in Occidente, con inizio timido intorno al 900-1000, mentre nell’Oriente cristiano già nel VI secolo si avevano manifestazioni liturgiche rilevanti, specialmente in collegamento con le feste mariane quali la Concezione e la Natività. Si trattava di occasioni importanti per esprimere, con preghiere, commenti e veri inni, la venerazione dei genitori della Madonna, in termini moderni si direbbe per festeggiare la genitorialità di Sant’Anna e San Gioacchino.  A cavallo della decisione di papa Gregorio XII di unificare nel 1584 la loro festa liturgica al 26 luglio, si andavano diffondendo i vari patronati specialmente per Anna, che significa “grazia “ e anche “misericordia”, molto meno, quasi niente, per Gioacchino, che etimologicamente sta per “Dio solleva”. Il nucleo di intercessioni per le quali la madre della Vergine è invocata ancora oggi è assai ampio, sicuramente non meno di una ventina. La maggior parte riguarda l’ambito della famiglia, ma anche l’area sanitaria come febbri e neuropsicopatie. Pure molte categorie di lavoratori sono poste, non sempre in maniera particolarmente motivata, sotto la protezione di Anna.  La vicenda terrena dei genitori straordinari di Maria, la madre di Gesù, è insieme delicata e illuminante. Volendo ben riflettere, essi sono i nonni del Messia, quasi il simbolo della vecchia umanità che sa aprirsi alla fecondità della grazia, il simbolo di un vecchio tronco sul quale Dio andava innestando i germogli della fede e della santità cristiana. Quindi quella vicenda non può che intrecciarsi con tanto di miracoloso.


PREGHIERA DI ABBANDONO AL PADRE
(Charles de Foucauld)

Padre mio, io mi abbandono a te:
fa di me ciò che ti piacerà. 
Qualunque cosa tu faccia, io ti ringrazio. 
Sono pronto a tutto, accetto tutto, 
purché la tua volontà si faccia in me, in tutte le tue creature. 
Non desidero altro, o mio Dio. 
Rimetto la mia anima nelle tue mani. 
Te la dono, o mio Dio, con tutto l’amore del mio cuore, 
perché ti amo ed è per me un bisogno d’amore il donarmi,
 il rimettermi senza misura tra le tue mani, 
con infinita fiducia, perché tu sei mio Padre.


15 AGOSTO 2018
ASSUNZIONE DELLA VERGINE MARIA

L'Assunzione di Maria in Cielo è una verità di fede del cristianesimo secondo la quale la madre di Gesù vive in cielo non solo con l'anima ma anche con il corpo. Conosciuta a partire dal V secolo d.C. si è sviluppata sempre più nel tempo raggiungendo un profondo radicamento nella devozione popolare.
L'Assunzione di Maria è una solennità celebrata il 15 agosto da tutte le Chiese Cristiane che accettano questo articolo di fede. Nel calendario liturgico della Chiesa Cattolica è una festa di precetto, riconosciuta in numerosi Paesi come giorno non lavorativo, e come festività .


22 AGOSTO 2018  MARIA REGINA

Maria Regina è un titolo con cui viene molte volte chiamata ed invocata dalla Chiesa cattolica Maria, definita "la Madre di Dio".
Maria viene chiamata Regina in vario modo: Regina del CieloRegina della paceRegina degli ApostoliRegina dei Martiri.

LODE ALLA MAMMA REGINA
Dalle preghiere di Cielo pag 55

“Lode a Te Signora mia,
Lode a Te mia dolce Madre Maria,
Lode da tutti i tuoi figli,
possa Tu essere la tutrice in tanti piccoli perigli,
possa il Tuo manto abbracciare tutto il mondo 
e donare la pace a chi si affida a Te.

Sei Madre fedele,
sei Madre gloriosa,
sei figlia di Dio e siedi Regina,
sei dolce e benigna, radioso splendore,
ti dono il mio amore, 
ti dono il mio cuore.

Son dolci parole che dono a Te,
che mi sei Sorella e Madre,
mi sei Madre di Dio,
mi sei soave e fedele Sposa del Re.
Ti amo Regina e ti voglio con me. Amen”.


27 AGOSTO - Santa Monica 
28 AGOSTO - Sant’Agostino

MONICA: MADRE DI TANTE LACRIME
Monica vinse il vino e convertì il marito
Tante preghiere e lacrime per il figlio Agostino
Agostino convertito: missione compiuta

Monica e Agostino in estasi a Ostia

Leggi la storia


29 Agosto
Martirio di San Giovanni Battista


GIUGNO 2018

 

 

Non puoi dare al tuo Dio solo quello che ti piace, dammi tutto!

Gesù: 4 giugno 2018 ore 0,45 – lunedì

Leggi il messaggio completo nel mese

 

 

Lascia ogni impegno per ora, e dedicati solo a ritemprare il tuo spirito.
La pace sta’ in questo grande sacerdote di Dio: P. Angelo..

Dio Padre: 5 giugno 2018 ore 16.50 martedì

Leggi il messaggio completo nel mese

 

 

Le capre sono le più testarde e le più facili prede
perché non sempre ascoltano il vero pastore.

Gesù: 12 giugno 2018 – ore1.15 – martedì

Leggi il messaggio completo nel mese

 

 

“Il Tuo Sangue scorra su tutti per purificarci”
E quel Sangue scorre davvero figlia e purifica tutte le anime

Dio Padre: 17 giugno 2018 – ore 11.10 – domenica

Leggi il messaggio completo nel mese

 

 

Io ero pronto al grande salto
e la Bella Signora è apparsa in tutta la Sua bellezza
Lo sai, non ho avuto dubbi sul tuo operare..

Ero sul divano per riposarmi un po’, in attesa di pregare la coroncina alla Divina Misericordia, quando mi arriva un sms dove mi si dice come è avvenuto il trapasso di padre Angelo. Mi venne da piangere subito.. Poco dopo sento che mi parla e gli parlo … capisco che è lui dal suo modo di parlare e mi dice di non piangere.. Il sole andava e veniva illuminando la stanza.. pochi minuti ancora e sento: “M., vuoi prendere carta e penna, ti detto due parole” - Allora aspetta che salgo perché il libro ce l’ho lì! -- padre Angelo era morto nel mattino, alle ore 4.

Padre Angelo: 20 giugno2018  ore 14.23 – Mercoledì

Leggi il messaggio completo nel mese

 

 

Il nemico di Dio sta tramando per denudare il Sacro Altare.

Dio Padre: 27 giugno 2018  ore 3.25 – mercoledì

Leggi il messaggio completo nel mese

 

LUGLIO 2018

 

 

Figlia mia, la tua missione devi riprendere a settembre

Gesù: 7 luglio 2018 – ore 6.10 – sabato

Leggi il messaggio completo nel mese

 

EUCARISTIA:
VERSO LA FINE DEL “SACRIFICIO QUOTIDIANO”?
 -------------

PROFEZIE CHE SI STANNO AVVERANDO

(8.02.2017) Gesù a tutti i fedeli:
“Voglio mettervi in guardia su ciò che presto avverrà nelle vostre chiese..”
(3.04.2017) Gesù a tutti i cristiani cattolici:
“Vi invito a rimanere fedeli alla fede Cattolica e Apostolica, quella fede
a voi trasmessa dai miei Apostoli, e tramandata dai vostri antenati,
genitori e progenitori”..

(1.09.2014) Gesù ai Sacerdoti cattolici:
Mantenete le parole della Consacrazione come ve le hanno insegnate
i cari vostri Apostoli e non siano cambiate!” (8.03.2017):

“Perché non verrò più a manifestarMi dove si celebrerà una Messa
 in cui verranno modificate le parole dette nell’Ultima Cena”.
(3.04.2017) Gesù ai Sacerdoti: “Non permettete lo scisma tra voi”..

Clicca per leggere

 

 

Casa Margherita

Gli incontri per le nostre meditazioni
sulla Divina Volontà Anno 2018

I gruppi che desiderano parteciparvi inviino richiesta con una e-mail
 margheritadigesu@libero.it
O lasciando messaggio sul numero 333 9775282

 

Avviso che per chi volesse unirsi
a questi incontri per la prima volta:

cercheremo di formare un gruppo di almeno 10 o 12 persone
iniziando con il “primo Tema degli incontri”.

Questo è necessario
per capire bene l’importanza di questo meraviglioso dono
che è LA DIVINA VOLONTÀ
così come è stata trasmessa a Luisa Piccarreta.

 

 

E a Dio piacendo Vi aspettiamo numerosi

FIAT! CON MARIA

Margherita di Gesù

Entra e leggi
TEMA - date - orari - dei nostri incontri SPIRITUALI

 

CASA MARGHERITA
E SULLO SFONDO LE DOLOMITI

Gesù: 03 marzo 2017:

Ora figlia..  è Mio desiderio esporre le foto
del sole vivo e palpitante e quella dell’Ostensorio.

Visionare il video e le foto

Dio Padre18 marzo 2017

Il Cielo manda segnali di presenza in quel terreno
e siatene certi che ancora ce ne saranno. Amen.

Visionare il video

 

 


ENTRA NEL SITO...